23/04/13

La tecnica corretta per l’esecuzione dei mantra

Eseguire un mantra non è cosa particolarmente complessa. Diciamo che però occorre un minimo di preparazione ma, soprattutto, un po’ di esercizio. La voce umana, come ben sanno cantanti, attori e conferenzieri, deve essere esercitata per funzionare al meglio. Nel caso dei mantra non si parla, ne si canta, ma si producono dei suoni che hanno un loro effetto oggettivo, un proprio peso specifico, direi. Produrre un mantra senza la tecnica adatta ne riduce grandemente l’effetto; vuoi perchè non lo si intona nel modo corretto, vuoi perchè non lo si fa risuonare come dovrebbe, sta di fatto che anche per […]
28/01/13

Perchè praticare con il suono

Qualcosa che cerco sempre di ricordare alle persone che partecipano ai miei corsi e workshop: in principio erat verbum Quel “verbum” (in latino ha un senso che dervia dal greco “Logos” ma che poi si perde nella traduzione in italiano, “verbo”) sta per il suono. Non un suono qualunque, ma una vibrazione. La vibrazione originaria, quella che anche l’ambiente scientifico mette in relazione con il Big Bang, la cosiddetta “radiazione di fondo”. Ogni elemento di questo universo è in perenne vibrazione. Non esiste nulla di statico, di fermo. Tutto vibra (oscilla), attorno ad un centro di equilibrio. Nel momento in […]
21/01/13

Cosa serve per praticare con il suono

Usare il suono della voce, sia nella pratica dei mantra che nell’uso del suono tout-court, implica diversi aspetti da tenere presenti. Innanzitutto non cantare! Il canto è una cosa, l’uso del suono un’altra. Cantare implica quasi sempre muoversi in un ambito con regole che seguono un concetto di armonia musicale, in cui l’evoluzione dei suoni prodotti segue rapporti specifici e precisi; possiamo definire il canto come una sorta di narrazione, una storia vera e propria con un incipit, uno svolgimento e una conclusione. Quando usiamo il suono, tutto ciò non è necessario, anzi è a volte addirittura deleterio. Ad esempio, […]
29/12/12

Trasmissione con il suono

Allo stesso modo in cui possiamo definire la materia come uno stato estremamente densificato dell’energia, anche molti altri aspetti della vita e del mondo che abitiamo sono una rappresetnazione simbolica ad alta densità di principi più sottili. Il suono non fa eccezione a ciò, trattandosi di una vibrazione che si propaga in un mezzo, non solo l’aria come si pensa abitualmente ma, di fatto, qualunque materiale lo trasmette, anche se alcuni solo per pochi millimetri ed altri per centinaia di chilometri. Qui sul nostro pianeta, il suono è la rappresentazione fisica del principio vibratorio in senso lato, ed ha un […]
29/12/12

David Hykes, il re del Canto Armonico

Difficile trovare qualcuno più in gamba di lui. David Hykes ha fatto del Canto Armonico qualcosa di molto più grande di una semplice tecnica. La sua è arte, di grandissimo livello, ma non solo: è anche ricerca e profondissima pratica meditativa… e si vede, perchè quando canta, David produce un’autentica magia. Nato in Ohio nel 1953, David è allievo di Choky Nyima Rinpoche che gli ha dato il nome di Stephen Yeshe e ha studiato oltre vent’anni nella Gurdjieff foundation con i due allievi diretti di Gurdjeff, Michel de Salzmann e John Pentland. E’ stato lui a introdurre i Gyuto […]