28/05/14

Perchè meditare…

Sul sito di Antaratman Yoga, la settimana scorsa ho pubblicato un articolo sul perchè praticare Meditazione. In questi tempi in cui la superficialità e il materialismo la fanno da padroni è abbastanza facile, ritengo, fraintendere il significato della Meditazione. La verità è che la Meditazione non è un modo per stare meglio, benché questo sia uno degli effetti collaterali più visibili, ma soprattutto un modo per raggiungere una diversa visione del mondo reale. Una visione che include anche una comprensione più oggettiva di noi stessi e di ciò che siamo in realtà. Questo implica, in buona sostanza, molto di più […]
21/01/13

Cosa serve per praticare con il suono

Usare il suono della voce, sia nella pratica dei mantra che nell’uso del suono tout-court, implica diversi aspetti da tenere presenti. Innanzitutto non cantare! Il canto è una cosa, l’uso del suono un’altra. Cantare implica quasi sempre muoversi in un ambito con regole che seguono un concetto di armonia musicale, in cui l’evoluzione dei suoni prodotti segue rapporti specifici e precisi; possiamo definire il canto come una sorta di narrazione, una storia vera e propria con un incipit, uno svolgimento e una conclusione. Quando usiamo il suono, tutto ciò non è necessario, anzi è a volte addirittura deleterio. Ad esempio, […]
26/12/12

La Magia del Suono.

Nasce “La Magia del Suono”. Avevo bisogno di uno spazio in cui condividere ciò che in oltre venti anni di pratica ritengo di aver compreso e sperimentato, qualcosa che fosse in qualche modo strettamente dedicato a quella che da qualche tempo è diventata più che un’esigenza: direi un dovere. Ne ho anche voluto fare un’attività, consapevole del fatto che l’uso del suono, perseguito con cognizione di fatto, non solo può donare possibilità di introspezione, realizzazione e comprensione straordinarie, ma può per molti rappresentare un’efficace modo per lenire sofferenze, patologie e stati di coscienza negativi o alterati. Ecco quindi il perchè […]